giovedì, Agosto 11, 2022
No menu items!

Una nuova fase per la sanità accreditata campana

I più letti
[dropcap color=”#000000″ style=”style-1″ background=”#ffffff” ] L[/dropcap]a sanità campana, dopo dieci anni di commissariamento governativo è uscita dal Piano di rientro ed il governatore De Luca, nella qualità di presidente della Giunta regionale, deve ora porsi necessariamente all’ascolto delle Categorie e degli stakeholders, portatori degli interessi legittimi di imprese, cittadini e malati.
L’Aspat, Associazione di categoria rappresentativa della Sanità privata accreditata territoriale, ha elaborato per entrambe le Macroaree assistenziali, proposte concrete e risolutive circa le maggiori criticità del Comparto. In particolare: fabbisogno assistenziale e continuità Lea.
Con riferimento all’adottato DCA 83/2019 e relativi provvedimenti collegati, la Regione ha l’opportunità di raggiungere, attraverso una nuova programmazione, il doppio obiettivo della continuità assistenziale Lea e della riduzione significativa delle liste di attesa.
Commenti da Facebook
- Pubblicità -
- Pubblicità -
Ultime notizie

Post Covid-19 condition: la Pandemia da Long Covid

L’Organizzazione mondiale della sanità l’ha definita ufficialmente “post Covid-19 condition”, condizione di persistenza di segni e sintomi che continuano...
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -