venerdì, Settembre 30, 2022
No menu items!

Salute, domani (ore 9) alla Federico II il congresso “Medicina Interna 4.0” con 70 specialisti da tutta Italia

I più letti

La pandemia, l’aumento della complessità dei pazienti, l’invecchiamento della popolazione, la comorbidità, la riabilitazione cardiologica e l’incremento di malattie croniche. Tutti fattori che stanno facendo emergere sempre più la centralità e l’importanza della Medicina Interna, combinata a nuove tecnologie, nuove molecole farmacologiche e all’utilizzo di tecniche riabilitative, per la cura dei pazienti.
Se ne parlerà domani, venerdì 23 settembre dalle ore 9:00, al congresso “Medicina Interna 4.0″, in programma presso l’Aula Magna della Facoltà di Scienze Biotecnologiche dell’Università degli Studi di Napoli Federico II (via Tommaso De Amicis 95, Napoli). L’incontro, organizzato da Antonio Cittadini, professore di Medicina interna presso il Dipartimento di Scienze mediche traslazionali della Federico II, è riservato a 70 specialisti provenienti da tutta Italia.

Commenti da Facebook
- Pubblicità -
- Pubblicità -
Ultime notizie

Centro studi regione mezzogiorno mediterraneo eu-med, il meeting “la carta di matera” I° convegno nazionale sulle cure domiciliari

Il Pnrr e le Cure di prossimità prestate a casa del paziente come strumento strategico per potenziare la Sanità...
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -