lunedì, Giugno 27, 2022
No menu items!

Professioni sanitarie, abusivismo professionale

I più letti

Si è tenuto a Genova il 25 settembre scorso un incontro istituzionale incentrato sul contrasto all’abuso professionale in sanità. Il convegno è stato promosso dall’Ordine Tsrm e delle Professioni sanitarie tecniche della riabilitazione e della prevenzione di Genova, Imperia e Savona. Al centro del dibattito il ruolo e le competenze che l’Ordine deve mettere in campo per contrastare la piaga dell’abusivismo professionale, a garanzia dei cittadini e dei professionisti che, onestamente, si sono formati e hanno assolto agli obblighi di legge per esercitare la propria professione. All’iniziativa hanno preso parte, oltre ai rappresentanti delle 19 professioni sanitarie e dell’elenco speciale ad esaurimento dei Massofisiotetapisti, i componenti del Consiglio direttivo dell’Ordine, il Tenente Colonnello Daniele Quattrocchi, comandante del Nucleo antisofisticazione sanità (NAS) dei Carabinieri della Liguria, Teresa Calandra, Presidente della Federazione nazionale degli Ordini TSRM e PSTRP, Alessandro Beux, componente del Comitato centrale della FNO, con delega agli aspetti giuridici e medico-legali e l’avvocato Giovanna De Vita, legale dell’Ordine ligure.

- Pubblicità -

«L’Ordine, che ha funzioni di vigilanza a tutela del cittadino, verifica il possesso dei requisiti per esercitare la professione. “Il contrasto all’abusivismo professionale” è il tema dell’incontro che abbiamo organizzato al fine di avviare una interlocuzione con le Autorità competenti e i rappresentanti delle nostre professioni sanitarie» sostiene Antonio Cerchiaro, presidente dell’Ordine TSRM e PSTRP di Genova, Imperia e Savona. «Per combattere l’esercizio abusivo della professione bisogna cominciare dalla prevenzione, anche attraverso percorsi di informazione del cittadino, affinché tutte le professioni sanitarie che concorrono a garantire la sua salute ed il suo benessere siano conosciute e riconosciute» afferma la Presidente della Federazione nazionale Teresa Calandra.

Commenti da Facebook
- Pubblicità -
- Pubblicità -
Ultime notizie

Microbioma: unico e irripetibile come l’impronta digitale

Oggi, 27 giugno, si celebra la Giornata Mondiale del Microbioma e la piccola Viola, nata troppo presto, la sta...
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -