martedì, Ottobre 19, 2021
No menu items!

Ospedale del Mare , crisi senza fine: sospese le ferie estive per i medici, è fuga dalla struttura

Da non perdere

La direzione sanitaria sospende le ferie ai medici di alcuni reparti perché non riesce a coprire i turni notturni al pronto soccorso.
Non c’è personale in pronto soccorso: ferie sospese
Il provvedimento che porta la firma del direttore sanitario Giuseppe Vitiello è datato 29 luglio. La nota annuncia la carenza di personale per la copertura dei turni notturni di pronto soccorso dell’Ospedale del Mare per gran parte della prima metà del mese di agosto. In base a questa situazione, la direzione impone ai dirigenti dei reparti di Neurologia, Nefrologia e Endocrinologia di indicare proprio personale medico per coprire i turni di pronto soccorso. Il provvedimento prevede anche la sospensione delle ferie per il personale medico dei reparti indicati per il mese di agosto…
Da qui la denuncia della CGIL che denunciava il provvedimento in violazione delle norme sul personale, una situazione che secondo il sindacato mette in discussione anche l’efficienza del servizio, visto l’utilizzo di medici con altre specializzazioni e competenze nei servizi di pronto soccorso. Con la sospensione delle ferie per i reparti di neurologia, nefrologia e endocrinologia appare chiaro che l’uso di personale medico specializzato in altri rami, nei servizi di pronto soccorso, sarà messa a regime come una consuetudine per i mesi estivi.
Gli appelli dei sindacati al direttore generale dell’ASL Napoli 1 Verdoliva, non hanno sortito alcun effetto fino ad ora. L’impressione è che il disastro sia appena iniziato.

Commenti da Facebook
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Ultime notizie

Inquinamento ambientale e Covid: Italia a rischio denatalità

Inquinamento ambientale e Covid sono due elementi che rendono ancora più acuta la denatalità livello planetario (anche in Africa...
- Advertisement -spot_img

Articoli correlati

- Advertisement -spot_img