martedì, 29 Novembre, 2022

Giornalesanità.it

Frana a Casamicciola: Ordini...

"Frana a Ischia, l'Ordine professioni sanitarie Tsrm Pstrp di Na è pronto a...

Reintegro medici no vax,...

«È stata inviata ai Direttori generali della Aziende Sanitarie Locali e delle Aziende...

Da oggi il Ministero...

Dopo 985 giorni dalla scoperta del paziente 1 si vuole far passare l'idea...

Ordine dei Fisioterapisti: il...

A meno di un mese di distanza dal semaforo verde fatto scattare agli...
HomeCronacaNasce 117 giorni...

Nasce 117 giorni dopo la morte celebrale della mamma, la neonata sta bene

[dropcap color=”#000000″ style=”style-1″ background=”#ffffff” ] “È[/dropcap] la prova dell’enorme forza della vita umana e del corpo materno, che ha gestito molto bene, con l’aiuto di dottori e infermieri, questa difficile situazione e ha dato la vita a un bambino nonostante la morte cerebrale”, hanno commentato i medici che hanno assistito a questo piccolo miracolo.
Il caso straordinario è avvenuto a Brno in Repubblica Ceca, una mamma alla 16esima settimana di gravidanza fu trasportata con urgenza in elicottero in ospedale per un’emorragia celebrale a causa di una malformazione arsero-venosa.
Per la donna non c’è stato nulla da fare, i medici non hanno potuto che costatare la morte celebrale.
I dottori non si sono arresi e hanno fatto di tutto per far vivere la piccola ancora in grembo, con l’aiuto dei colleghi dell’Università Masaryk hanno formato una grande squadra composta da decine di ginecologi e anestesisti che hanno portato avanti la gestazione prestando la massima cura e controllando le funzioni vitali della donna, anche assicurando al feto il giusto fabbisogno energetico attraverso l’alimentazione.
Il 15 agosto scorso, i Medici hanno deciso di procedere con il parto cesareo, alla settimana 34+3 di gravidanza, e la neonata è venuta al mondo sana, con un peso di 2.130 grammi e una lunghezza di 42 centimetri.
Dopo 117 giorni protetta nel grembo materno, è nata Eliska che potrà raggiungere finalmente il suo papà e suo fratello maggiore.

Commenti da Facebook
spot_img

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta sempre aggiornato sui temi di maggiore attualità nell'ambito sanitario e ricevi settimanalmente le nostre ultime notizie

Continua a leggere

L’Urologia del Pascale festeggia 10 anni di chirurgia robotica con 2200 interventi

Napoli, 28 novembre 2022 Se fossero candeline la torta su cui sistemarle dovrebbe essere davvero grossa. 2200 gli interventi urologici effettuati da quel 27 novembre 2012 quando al Pascale veniva operato il primo paziente con il robot da Vinci. A...

Alluvione di Ischia, dichiarazione del presidente De Luca

"La Regione Campania ritiene necessario chiedere lo stato di emergenza per l’isola di Ischia e i territori colpiti da questi eventi atmosferici disastrosi.Esprimo il ringraziamento alle forze della Protezione Civile regionale e nazionale, alle Forze dell’ordine, ai volontari, al...

Frana a Casamicciola: Ordini delle professioni sanitarie pronti ad aiutare

"Frana a Ischia, l'Ordine professioni sanitarie Tsrm Pstrp di Na è pronto a cooperare per aiuto soccorsi e assistenza". Così Franco Ascolese che ha messo a disposizione il propio aiuto ai soccorsi impegnati a Ischia per prestare soccorso dopo...