lunedì, 28 Novembre, 2022

Giornalesanità.it

Frana a Casamicciola: Ordini...

"Frana a Ischia, l'Ordine professioni sanitarie Tsrm Pstrp di Na è pronto a...

Reintegro medici no vax,...

«È stata inviata ai Direttori generali della Aziende Sanitarie Locali e delle Aziende...

Da oggi il Ministero...

Dopo 985 giorni dalla scoperta del paziente 1 si vuole far passare l'idea...

Ordine dei Fisioterapisti: il...

A meno di un mese di distanza dal semaforo verde fatto scattare agli...
HomeAmbiente e SaluteI sabato delle...

I sabato delle donne, successo a Napoli

[dropcap color=”#000000″ style=”style-1″ background=”#ffffff” ] È[/dropcap] un’iniziativa che sta riscuotendo un grande successo quella messa in campo dalla Direzione Generale dell’ASL Napoli 1 Centro che ha deciso di tenete aperti i Distretti sanitari di base in tutte le mattinate di sabato. L’obiettivo è quello di favorire l’adesione delle donne alle campagne di screening per le principali patologie tumorali, guardando in modo particolare a quante non possono raggiungere gli ambulatori durante la settimana a causa del lavoro. «La risposta dei cittadini – dice Ciro Verdoliva, direttore generale dell’ASL Napoli 1 Centro – ci conferma che l’idea è efficace. Nel corso di alcuni colloqui avuti questa mattina durante il mio giro in alcune sedi ho visto entusiasmo per quanto l’Azienda sta mettendo in campo. E questo ci ripaga, perché i nostri utenti stanno notando che i servizi dell’ASL Napoli 1 Centro stanno nettamente migliorando. I dati al settembre 2019 di tutti progetti che abbiamo messo in campo sulla prevenzione hanno già superato di gran lunga quanto realizzato nel 2018 e questo sensibile e importante passo avanti mi induce a ringraziare le donne e gli uomini che compongono la nostra squadra, a tutti loro va il mio ringraziamento per lo sforzo straordinario che stanno mettendo in campo credendo fin da subito allo slogan che ho coniato fin dal mio insediamento da Commissario Straordinario “al lavoro per garantire salute”. Ai cittadini, invece, confermo il mio invito: il sabato passatelo con noi».
I dati di questo secondo sabato di attività nei distretti sanitari di base parla di 168 Pap test e 167 Mammografie eseguite. Altre 98 Mammografie sono state già prenotate e saranno eseguite nei prossimi giorni. L’iniziativa dell’ASL Napoli 1 Centro volta ad incrementare sempre più l’adesione agli screening da parte della popolazione è parte della Campagna Regionale “Mi voglio bene” e si aggiunge all’attività svolta sul territorio dal poliambulatorio mobile dell’ASL Napoli 1 Centro nell’ambito dell’iniziativa “i Sabato dello Screening”.
Per informazioni seguiteci sul sito aziendale www.aslnapoli1centro.it e sulla nostra pagina Facebook ASL Napoli 1 Centro

Commenti da Facebook
spot_img

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta sempre aggiornato sui temi di maggiore attualità nell'ambito sanitario e ricevi settimanalmente le nostre ultime notizie

Continua a leggere

Alluvione di Ischia, dichiarazione del presidente De Luca

"La Regione Campania ritiene necessario chiedere lo stato di emergenza per l’isola di Ischia e i territori colpiti da questi eventi atmosferici disastrosi.Esprimo il ringraziamento alle forze della Protezione Civile regionale e nazionale, alle Forze dell’ordine, ai volontari, al...

Frana a Casamicciola: Ordini delle professioni sanitarie pronti ad aiutare

"Frana a Ischia, l'Ordine professioni sanitarie Tsrm Pstrp di Na è pronto a cooperare per aiuto soccorsi e assistenza". Così Franco Ascolese che ha messo a disposizione il propio aiuto ai soccorsi impegnati a Ischia per prestare soccorso dopo...

Campania, prescrizioni agli specialisti, si va verso accordo

Soddisfazione dal Sumai Assoprof (Sindacato Unico di Medicina Ambulatoriale Italiana e Professionalità dell’Area Sanitaria) al termine dell’incontro avvenuto tra il presidente del comitato regionale della specialistica ambulatoriale Ferdinando Ferrara, accompagnato da una delegazione del Sumai, e i funzionari della...