lunedì, 28 Novembre, 2022

Giornalesanità.it

Frana a Casamicciola: Ordini...

"Frana a Ischia, l'Ordine professioni sanitarie Tsrm Pstrp di Na è pronto a...

Reintegro medici no vax,...

«È stata inviata ai Direttori generali della Aziende Sanitarie Locali e delle Aziende...

Da oggi il Ministero...

Dopo 985 giorni dalla scoperta del paziente 1 si vuole far passare l'idea...

Ordine dei Fisioterapisti: il...

A meno di un mese di distanza dal semaforo verde fatto scattare agli...
HomeCronacaEnnesima aggressione al...

Ennesima aggressione al pronto soccorso di villa Betania, dove una guardia giurata è stata ridotta quasi in fin di vita.

[dropcap color=”#000000″ style=”style-1″ background=”#ffffff” ] V[/dropcap]erso le 11 e 30 un energumeno voleva a tutti i costi entrare nel pronto soccorso per malmenare il medico di servizio armandosi di una asta reggi flebo,allorché si è proposto la guardia giurata di servizio appartenente alla Ivp Patrol Security che per fermarlo è caduto e l energumeno lo ha colpito violentemente a terra al Cranio,al naso procurandogli rottura setto nasale e ora stanno provvedendo ad analisi diagnostiche per scongiurare danni interni.
Sull’argomento è intervenuto duramente il noto sindacalista napoletano Giuseppe Alviti presidente associazione nazionale guardie giurate ”sono letteralmente stanco e disgustato dall’ immobilismo dello Stato che non prevede per la categoria un drappello di uomini con qualifica e mansione di agente di PS,una unica unità ai pronto soccorso senza tutele giuridiche è condannare un lavoratore a morte sicura e certo non può scaricare una pistola addosso ad un delinquente in un luogo del genere.”
”È ora– continua il presidente Alviti- delle decisione importanti Il governo centrale e la Regione devo finire di giocare a nascondino e reagire altrimenti sono complici di questo stato di guerra sociale nei nosocomi e parlo anche e soprattutto a livello nazionale”.

Commenti da Facebook
spot_img

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta sempre aggiornato sui temi di maggiore attualità nell'ambito sanitario e ricevi settimanalmente le nostre ultime notizie

Continua a leggere

Alluvione di Ischia, dichiarazione del presidente De Luca

"La Regione Campania ritiene necessario chiedere lo stato di emergenza per l’isola di Ischia e i territori colpiti da questi eventi atmosferici disastrosi.Esprimo il ringraziamento alle forze della Protezione Civile regionale e nazionale, alle Forze dell’ordine, ai volontari, al...

Frana a Casamicciola: Ordini delle professioni sanitarie pronti ad aiutare

"Frana a Ischia, l'Ordine professioni sanitarie Tsrm Pstrp di Na è pronto a cooperare per aiuto soccorsi e assistenza". Così Franco Ascolese che ha messo a disposizione il propio aiuto ai soccorsi impegnati a Ischia per prestare soccorso dopo...

Campania, prescrizioni agli specialisti, si va verso accordo

Soddisfazione dal Sumai Assoprof (Sindacato Unico di Medicina Ambulatoriale Italiana e Professionalità dell’Area Sanitaria) al termine dell’incontro avvenuto tra il presidente del comitato regionale della specialistica ambulatoriale Ferdinando Ferrara, accompagnato da una delegazione del Sumai, e i funzionari della...