venerdì, Agosto 19, 2022
No menu items!

Coronavirus, quarantena e prevenzione

I più letti

Roma,27.02.2020

- Pubblicità -

[dropcap color=”#000000″ style=”style-1″ background=”#ffffff” ] L[/dropcap]a quarantena è un isolamento forzato, il cui nome prende origine dall’isolamento, per 40 giorni, di navi e persone prima di entrare nei porti. E’ una misura preventiva che oggi ha perso la temporalità dei 40 giorni per adattarsi a situazioni specifiche, in relazione alla tipologia infettante. Per il Coronavirus la quarantena si attesta sulle due settimane di isolamento. Circa l’80% dei pazienti affetti da Coronavirus ha una malattia lieve, il 15% grave e il 5% critica. Il problema è che quel 5%, significa ricovero in terapia intensiva. Se la diffusione virale critica è limitata, il sistema ospedaliero regge, altrimenti, in caso di propagazione estensiva, le nostre strutture sanitarie potrebbero andare in tilt. Le misure di contenimento servono ad evitare il diffondersi del Coronavirus; sono necessarie quando stabilite dalle autorità sanitarie e, ovviamente, è il caso di seguirne le istruzioni, senza il panico che abbiamo visto in questi giorni con l’assalto ai supermercati.

Commenti da Facebook
- Pubblicità -
- Pubblicità -
Ultime notizie

Sovraffollamento accessi del Pronto soccorso dell’Azienda “Moscati”:nelle ultime 48 ore accesi in netto calo Revocata la disposizione inviata al 118

Tremilaottocentocinquanta accessi dal 18 luglio al 18 agosto; di questi, il 53% (circa 2mila accessi) avrebbe potuto sicuramente trovare...
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -