giovedì, 8 Dicembre, 2022

Giornalesanità.it

Frana a Casamicciola: Ordini...

"Frana a Ischia, l'Ordine professioni sanitarie Tsrm Pstrp di Na è pronto a...

Reintegro medici no vax,...

«È stata inviata ai Direttori generali della Aziende Sanitarie Locali e delle Aziende...

Da oggi il Ministero...

Dopo 985 giorni dalla scoperta del paziente 1 si vuole far passare l'idea...

Ordine dei Fisioterapisti: il...

A meno di un mese di distanza dal semaforo verde fatto scattare agli...
HomeCronacaCoronavirus, Musumeci (Ugl...

Coronavirus, Musumeci (Ugl Catania): “Elevare i livelli di attenzione igienica negli uffici pubblici e privati, nonché nelle aziende, a salvaguardia dei lavoratori”

[dropcap color=”#000000″ style=”style-1″ background=”#ffffff” ] “E[/dropcap]levare i livelli di attenzione igienica negli uffici pubblici e privati, nonché nelle aziende, a salvaguardia in primis dei lavoratori.”
Lo chiede a gran voce, in questo particolare momento rivolto all’attività preventiva per evitare il dipanarsi di ulteriori contagi dal Coronavirus, il segretario territoriale della Ugl di Catania, Giovanni Musumeci, rivolgendosi a tutti i datori di lavoro ed ai responsabili dei servizi di prevenzione e protezione degli enti e delle aziende catanesi. “So che già molte imprese private si stanno attrezzando per incrementare le attività preventive consigliate dalle autorità sanitarie ed auspico che, adesso, con la stessa celerità si provveda anche per quanto riguarda tutti gli uffici, in particolar modo in quelli pubblici laddove il contatto con l’utenza è continuo, nonchè nelle scuole di ogni ordine e grado e all’università. Rivolgo, altresì, un appello anche ai sindaci di tutti i comuni dell’area metropolitana, perché dotino gli agenti di Polizia municipale degli ausili necessari per poter effettuare servizio esterno in totale sicurezza – aggiunge Musumeci. Da parte nostra, come Ugl, con i nostri rappresentanti sindacali già abbiamo iniziato a vigilare, nelle realtà aziendali dove siamo presenti, affinchè vengano elevati gli standard preventivi a tutela dei dipendenti e, nel contempo, ci auguriamo che anche dalla Regione Siciliana vengano presi gli accorgimenti necessari anche con l’emanazione di disposizioni igienico – sanitarie rivolte agli enti di ogni livello ed alle aziende, su tutto il territorio regionale. Siamo fermamente convinti che, solo grazie al gioco di squadra ed al rispetto delle regole, la minaccia legata all’epidemia Covid-19 possa essere efficacemente fronteggiata anche nella nostra isola e nella nostra città.”

Commenti da Facebook
spot_img

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta sempre aggiornato sui temi di maggiore attualità nell'ambito sanitario e ricevi settimanalmente le nostre ultime notizie

Continua a leggere

Ordine dei Fisioterapisti, si parte

Ordine dei Fisioterapisti: con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale (serie generale n.280 del 30 novembre del 2022) è ai nastri di partenza il nuovo Ente autonomo nato dalla gemmazione dall’Ordine delle professioni sanitarie Tsrm Pstrp con il decreto dell’8...

Trovato il corpo senza vita di Andrea Calcaterra, il medico 51enne di Trecate scomparso dal 15 novembre scorso

Il corpo senza vita di Andrea Calcaterra - medico 51enne di Trecate (Novara) che risulta scomparso dal 15 novembre scorso - è stato trovato dalle squadre di ricerca poco distante dalla sua auto, che era parcheggiata nei boschi di...

Il Pascale sigla accordo con il Congo

Napoli, 6 dicembre 2022La serata di ieri sera, nella magnifica cornice del teatrino di corte di Palazzo reale, può racchiudersi tutta nell’abbraccio tra il direttore generale del Pascale, Attilio Bianchi e il console del Congo a Napoli, Angelo Melone....