lunedì, 28 Novembre, 2022

Giornalesanità.it

Frana a Casamicciola: Ordini...

"Frana a Ischia, l'Ordine professioni sanitarie Tsrm Pstrp di Na è pronto a...

Reintegro medici no vax,...

«È stata inviata ai Direttori generali della Aziende Sanitarie Locali e delle Aziende...

Da oggi il Ministero...

Dopo 985 giorni dalla scoperta del paziente 1 si vuole far passare l'idea...

Ordine dei Fisioterapisti: il...

A meno di un mese di distanza dal semaforo verde fatto scattare agli...
HomeCronacaCoronavirus, Bologna (M5S):...

Coronavirus, Bologna (M5S): fare luce su Rsa lombarde. Nostro modello sanita’ e’ un altro

[dropcap color=”#000000″ style=”style-1″ background=”#ffffff” ] “C[/dropcap]iò che sta venendo fuori in questi giorni dalle inchieste giornalistiche sulla gestione dell’emergenza sanitaria in alcune case di cura lombarde è uno scenario da brividi, a cui mai avremmo pensato di assistere. Descrivere lo sdegno e l’incredulità per scelte che avrebbero portato a nascondere centinaia di decessi dovuti al coronavirus non è possibile. Ora, semplicemente, è il momento di intervenire per fare luce sulle situazioni drammatiche che si sono create, come quella del Pio Albergo Trivulzio di Milano: sosteniamo pienamente l’iniziativa del viceministro alla Salute Pierpaolo Sileri di aprire un’indagine interna per verificare fatti e responsabilità”. Così, in una nota, la capogruppo del MoVimento 5 Stelle in commissione Affari sociali a Montecitorio, Fabiola Bologna.

“In questo periodo drammatico, tra le varie criticità c’è anche la difficoltà di ricostruire dinamiche e scelte all’interno delle strutture ospedaliere o delle case di cura: chi vi lavora sostanzialmente non ha voce, e denunciare può portare addirittura al licenziamento. A vari livelli”, sottolinea la deputata, “stiamo provando a intervenire per garantire trasparenza e diritti del personale sanitario, e sullo stesso piano si sta muovendo giustamente il Governo”.

“Che si faccia chiarezza al più presto, dunque, e che le vicende che stanno emergendo in Lombardia non si ripetano altrove: il modello di sanità a cui tendiamo non è e non potrà mai essere quello finito oggi sui quotidiani”, conclude Bologna.

Commenti da Facebook
spot_img

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta sempre aggiornato sui temi di maggiore attualità nell'ambito sanitario e ricevi settimanalmente le nostre ultime notizie

Continua a leggere

Alluvione di Ischia, dichiarazione del presidente De Luca

"La Regione Campania ritiene necessario chiedere lo stato di emergenza per l’isola di Ischia e i territori colpiti da questi eventi atmosferici disastrosi.Esprimo il ringraziamento alle forze della Protezione Civile regionale e nazionale, alle Forze dell’ordine, ai volontari, al...

Frana a Casamicciola: Ordini delle professioni sanitarie pronti ad aiutare

"Frana a Ischia, l'Ordine professioni sanitarie Tsrm Pstrp di Na è pronto a cooperare per aiuto soccorsi e assistenza". Così Franco Ascolese che ha messo a disposizione il propio aiuto ai soccorsi impegnati a Ischia per prestare soccorso dopo...

Campania, prescrizioni agli specialisti, si va verso accordo

Soddisfazione dal Sumai Assoprof (Sindacato Unico di Medicina Ambulatoriale Italiana e Professionalità dell’Area Sanitaria) al termine dell’incontro avvenuto tra il presidente del comitato regionale della specialistica ambulatoriale Ferdinando Ferrara, accompagnato da una delegazione del Sumai, e i funzionari della...