venerdì, Agosto 19, 2022
No menu items!

Cancro: chi è povero si ammala di più e muore prima

I più letti

[dropcap color=”#000000″ style=”style-1″ background=”#ffffff” ] D[/dropcap]a ricerche internazionali emerge che il vivere in stato di povertà aumenta di circa il 40% la mortalità per tumore rispetto alle posizioni più elevate.

- Pubblicità -

Di questo tema ho trattato al Seminario del World Bioethics Day, svolto all’Università di Napoli Federico II, su “Diseguaglianze e tutela della salute”.
Secondo l’ultimo Report di Eurostat, infatti, in Campania il 41.4% della popolazione è a rischio povertà.
Allarmanti sono, inoltre, gli ultimi dati ISTAT in merito allo stato di Benessere Equo e Sostenibile (BES):
• basso tasso di occupazione;
• alta disoccupazione e giovani che non lavorano e non studiano (c.d. Neet);
• ridotta retribuzione media annua dei lavoratori dipendenti;
• basso importo medio delle pensioni e più alto numero di pensionali con basso importo.

Gravi e pressanti sono gli interrogativi ai quali una politica attenta al bene dei cittadini, e con la collaborazione di tutti, deve farsene carico.
Sono, quindi, assolutamente necessarie concrete e urgenti politiche economiche e sociali per il Mezzogiorno.

Commenti da Facebook
- Pubblicità -
- Pubblicità -
Ultime notizie

Sovraffollamento accessi del Pronto soccorso dell’Azienda “Moscati”:nelle ultime 48 ore accesi in netto calo Revocata la disposizione inviata al 118

Tremilaottocentocinquanta accessi dal 18 luglio al 18 agosto; di questi, il 53% (circa 2mila accessi) avrebbe potuto sicuramente trovare...
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -