lunedì, 28 Novembre, 2022

Giornalesanità.it

Frana a Casamicciola: Ordini...

"Frana a Ischia, l'Ordine professioni sanitarie Tsrm Pstrp di Na è pronto a...

Reintegro medici no vax,...

«È stata inviata ai Direttori generali della Aziende Sanitarie Locali e delle Aziende...

Da oggi il Ministero...

Dopo 985 giorni dalla scoperta del paziente 1 si vuole far passare l'idea...

Ordine dei Fisioterapisti: il...

A meno di un mese di distanza dal semaforo verde fatto scattare agli...
HomeCronacaBollettino Covid giovedì...

Bollettino Covid giovedì 3 dicembre

Oggi situazione sostanzialmente stazionaria e tantissimi morti: 993 record assoluto dall’inizio dell’epidemia. Il record precedente, 919 morti, risaliva al 27 marzo scorso. Fatti più tamponi di ieri e 23.225 nuovi casi contro i 20.709 per una percentuale di positivi al tampone del 10,2% contro il 10% di ieri. Non molti guariti e attualmente positivi calati solo di circa 1200 unità. Solo 19 terapie intensive in meno e ben 682 ricoveri in meno. Indice Rt a 0,79

Le regioni con più casi: Lombardia 3751, Veneto 3581, Campania 2295, Piemonte 2230, Lazio 1769, Emilia-Romagna 1766, Puglia 1602, Sicilia 1294, Toscana 929
Le più alte percentuali di positivi al tampone: Puglia 18,3%, Veneto 16,5%, Marche 15%, Valle d’Aosta 14,2%, Sicilia 12,2%, Lombardia 10,3%, Lombardia 9,8%.

L’Italia è ormai il terzo paese al mondo per numero di decessi per abitante: è troppo. E ci sono quelli che a Natale vorrebbero andarsene sulla neve o a spasso per amici e parenti.

Stazionaria la Campania. Fatti moltissimi tamponi e trovati 2295 casi contro i 1824 di ieri, il 9,3% di positivi al tampone, la stessa percentuale di ieri. Pochi guariti e quindi 79 attualmente positivi in più di ieri. 11 terapie intensive e 23 ricoveri in meno. Indice Rt a 0,78.

Commenti da Facebook
spot_img

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta sempre aggiornato sui temi di maggiore attualità nell'ambito sanitario e ricevi settimanalmente le nostre ultime notizie

Continua a leggere

Alluvione di Ischia, dichiarazione del presidente De Luca

"La Regione Campania ritiene necessario chiedere lo stato di emergenza per l’isola di Ischia e i territori colpiti da questi eventi atmosferici disastrosi.Esprimo il ringraziamento alle forze della Protezione Civile regionale e nazionale, alle Forze dell’ordine, ai volontari, al...

Frana a Casamicciola: Ordini delle professioni sanitarie pronti ad aiutare

"Frana a Ischia, l'Ordine professioni sanitarie Tsrm Pstrp di Na è pronto a cooperare per aiuto soccorsi e assistenza". Così Franco Ascolese che ha messo a disposizione il propio aiuto ai soccorsi impegnati a Ischia per prestare soccorso dopo...

Campania, prescrizioni agli specialisti, si va verso accordo

Soddisfazione dal Sumai Assoprof (Sindacato Unico di Medicina Ambulatoriale Italiana e Professionalità dell’Area Sanitaria) al termine dell’incontro avvenuto tra il presidente del comitato regionale della specialistica ambulatoriale Ferdinando Ferrara, accompagnato da una delegazione del Sumai, e i funzionari della...