sabato, Gennaio 22, 2022
No menu items!

Bollettino Covid giovedì 2 dicembre

I più letti

Continua implacabile la crescita dei nuovi casi, al ritmo costante di un 20-25% di casi in più a settimana.
Oggi fatti molti più tamponi di ieri e trovati 16.806 casi contro i 15.075 di ieri, il 2,47% di positivi al tampone contro il 2,63% di ieri. I casi di oggi sono il numero più alto dal 15 aprile scorso, 72 morti, contro i 103 di ieri, ma ben 9.088 attualmente positivi in più. In questo momento ci sono circa 209.000 attualmente positivi, il numero più alto dal 2 giugno scorso,
12 terapie intensive e 50 ricoveri in più di ieri. Rt a 1,20. Negli ultimi 10 giorni c’è stato un forte aumento delle vaccinazioni. Ieri più di 450.000, ma sono quasi tutte terze dosi. Le prime dosi sono intorno alle 25.000 al giorno. A questo ritmo, ci vorrebbero 10 mesi per vaccinare i 7 milioni di italiani sopra i 12 anni che non hanno fatto la prima dose.
E anche questa settimana il tasso di incidenza ha fatto un bel balzo in su: oggi siamo a 155 casi ogni centomila abitanti negli ultimi 7 giorni; erano 126 una settimana fa, 99 due settimane fa e 53 quattro settimane fa. Ma ci sono fortissime differenze tra le varie regioni:
Trentino AA 419, Friuli 336, Veneto 317, Val d’Aosta 309, Emilia-Romagna 199
Liguria e Marche 193
Lazio 172, Lombardia 149, Piemonte 136 Campania 128, Abruzzo 122, Calabria 100, Toscana e Sicilia 98
Umbria 67, Sardegna 51
Puglia e Molise 47
Basilicata 45

- Pubblicità -

Sempre male la Campania con 1271 casi contro i 1087 di ieri, il 3,78% di positivi al tampone contro il 3,31% di ieri. I casi di oggi sono il valore più alto dallo scorso 8 maggio.
Questa settimana il tasso di incidenza è stato pari a 128 casi ogni centomila abitanti; era 107 una settimana fa, 100 due settimane fa e 66 quattro settimane fa. Oggi 5 morti, 1 più di ieri, ma ben 598 attualmente positivi in più, 1 terapia intensiva e 4 ricoveri in meno grazie ai vaccini, Rt a 1,16

Commenti da Facebook
- Pubblicità -
- Pubblicità -
Ultime notizie

Napoli e Provincia: Controlli anti-covid dei carabinieri. Dal positivo che passeggia a quello che va a lavorare

Continuano i controlli dei Carabinieri in tutta la provincia di Napoli per verificare il rispetto delle norme anti-contagio.A Napoli,...
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -