Bollettino Covid giovedì 18 novembre

Italia, supeeati i 10 mila contagi. La quarta ondata del virus dilaga in Europa.

- Pubblicità -

Superati i 10mila contagi Covid in Italia, mentre la quarta ondata del virus sta dilagando in Europa. “In Germania la situazione è drammatica”, ha dichiarato la cancelliera Angela Merkel. Diversi i Paesi del Vecchio Continente che tra restrizioni, nuovi lockdown e misure per i non vaccinati stanno cercando di contenere le infezioni.

L’aumento dei casi è generale, evidenzia l’Oms, ma l’Europa ormai da giorni è ‘osservata speciale’, in quanto ha guidato il rialzo delle infezioni registrate e continua a mostrare numeri in salita con la più alta incidenza settimanale dei casi per 100mila abitanti (230), seguita dalla Regione delle Americhe (74,2 nuovi casi ogni 100mila abitanti.
In realta la situazione generale è sostanzialmente stabile. Oggi fatti più tamponi di ieri e trovati 10.638 casi contro i 10.172 di ieri, l’1,70% di positivi al tampone contro l’1,89% di ieri. I 10638 casi di oggi sono il valore più alto dal 6 maggio, 69 morti, 3 meno di ieri, e ben 5.428 attualmente positivi in più di ieri, 17 terapie intensive e 28 ricoveri in più di ieri. Le 503 terapie intensive di oggi sono il valore più alto dal 23 settembre, RT a 1,23
Questa settimana ulteriore balzo in alto dell’indice di contagio che è stato di 99 casi ogni centomila abitanti. Era 79 una settimana fa, 53 due settimane fa e 36 quattro settimane fa.
Ma c’è grande divario fra le diverse regioni con il Friuli e il Trentino AA che hanno raggiunto valori da lockdown. Questi i dati:
Friuli 289, Trentino AA 253, Val d’Aosta 174 Veneto 166, Lazio 113, Emilia-Romagna e Marche 122, Liguria 107, Campania 100, Abruzzo 96, Lombardia 89, Piemonte 75, Toscana 71
Sicilia 70, Calabria 64
Umbria 62, Molise 54
Sardegna 41, Puglia 40
Basilicata 37.

Nuovo record di contagi in Campania con 1.037 casi contro gli 871 di ieri, il 3,17% di positivi al tampone contro il 2,85% di ieri. Oggi superati i mille casi per la prima volta dal 14 maggio,
5 morti, 5 meno di ieri, ma ben 421 attualmente positivi in più di ier
3 terapie intensive in più e 1 ricovero in meno,
RT a 1,19.

Commenti da Facebook