sabato, Dicembre 4, 2021
No menu items!

Bergamo: mini pacemaker su paziente di 14 anni, record sanitario

I più letti

[dropcap color=”#000000″ style=”style-1″ background=”#ffffff” ] U[/dropcap]n ragazzo di 14 anni è stato il più giovane in Italia ad aver subito un’operazione di impianto del più piccolo pacemaker al mondo.
Il record sanitario è stato realizzato dall’équipe di Elettrofisiologia ed Elettrostimolazione cardiaca dell’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.
Il ragazzino, fin da quando aveva 7 anni soffiava di asistolia: un grave problema di salute in cui il cuore cessa di battere per alcuni secondi, con gravi complicanze.
Dopo l’intervento, il ragazzo potrà vivere finalmente una vita normale, grazie a questo dispositivo che i medici definiscono invisibile, in quanto grande solo più di due centimetri (meno di un decimo dei pacemaker tradizionali), del peso di due grammi e senza filo, con una batteria che garantisce per circa una decina di anni l’emissione di impulsi elettrici in grado di regolarizzare il battito cardiaco.

Commenti da Facebook
- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -
Ultime notizie

Vaccini ai bambini, si parte a metà dicembre

Vaccinazioni ai bambini da 5 a 11 anni: dopo il via libera dell'Aifa sono fissate per il 13 dicembre...
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -