venerdì, Agosto 19, 2022
No menu items!

Agguato all’ospedale Pellegrini, gambizzato un 22 enne

I più letti

[dropcap color=”#000000″ style=”style-1″ background=”#ffffff” ] A[/dropcap]ncora agguati di Camorra a Napoli, questa volta anche in ospedale. È accaduto questa notte intorno alle 2.30, dove al pronto soccorso dell’ospedale Pellegrini è arrivato un ragazzo di 22 anni con ferite di arma da fuoco.

- Pubblicità -

Secondo le prime ricostruzioni la vittima, un ragazzo del quartiere Arenella, è stato trovato da alcuni ragazzi in via Toledo, che lo hanno soccorso per poi portarlo all’ospedale Pellegrini dove i medici hanno iniziato un ricovero.

Poco dopo, un uomo coperto da casco integrale ha fatto irruzione nel piazzale sparando diversi colpi, ferendo il giovane e i medici che lo stavano soccorrendo e per poi scappare tra i vicoli della Pignasecca prima dell’arrivo dei militari.

Probabilmente, il suo obiettivo sarebbe stato proprio il 22enne ferito precedentemente nei pressi di piazza Trieste e Trento. Sul caso indagano i carabinieri della Compagnia Napoli Centro, che stanno raccogliendo informazioni da parte dei testimoni che hanno assistito alla scena e che interrogheranno il 22 enne gambizzato, che dovrà spiegare cosa è successo nelle ore precedenti.

Tale notizia dipinge le condizioni di estrema pericolosità nelle quali lavora il personale sanitario ed il personale di vigilanza.

Una volta si diceva: ” non sparate sulla croce rossa”. Ma pare che certi individui non hanno rispetto nemmeno di chi li cura!”

Commenti da Facebook
- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -
Ultime notizie

Sovraffollamento accessi del Pronto soccorso dell’Azienda “Moscati”:nelle ultime 48 ore accesi in netto calo Revocata la disposizione inviata al 118

Tremilaottocentocinquanta accessi dal 18 luglio al 18 agosto; di questi, il 53% (circa 2mila accessi) avrebbe potuto sicuramente trovare...
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -